NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Approvo` acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIES

Cosa sono i Cookies
Un cookie è un file di testo che un sito web salva sul browser del computer dell’utente. Solitamente i cookie consentono di memorizzare le preferenze espresse dall’utente per non dover essere reinserite successivamente. Il browser salva l’informazione e la ritrasmette al server del sito nel momento in cui l’utente visita nuovamente quel sito web.

Uso dei Cookies

L’accesso ad una o più pagine del sito può generare i seguenti tipi di cookies:

  • Cookie      tecnici:      consentono il corretto utilizzo del sito. Possono essere di due tipi:
  • Persistenti:       rimangono memorizzati sul browser dell’utente fino a una certa data       preimpostata e variabile da Cookie a Cookie;
  • Di       sessione: vengono cancellati una volta chiuso il browser.
  • Cookie      analitici:      utilizzati dal server o da terze parti per raccogliere dati in forma      anonima e aggregata sull’utilizzo del sito web, la sorgente di traffico,      le pagine visitate e il tempo trascorso sul sito;
  • Cookie      tecnici di terze parti: utilizzati da      terze parti per consentire l’integrazione del sito con i profili social      per le preferenze espresse sui social network e la condivisione dei      contenuti da parte degli utenti.

Disabilitazione dei cookie
La maggior parte dei browser accetta i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser utilizzato (ad es.: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Indicazioni circa le modalità di gestione dei cookie possono essere acquisite consultando i siti ufficiali dei browser.

  • Uncategorised
  • Ammin.ne Comunale
  • Amministrazione Trasparente

    ALERT GENERALE
    SI INFORMA IL PUBBLICO CHE I DATI PERSONALI SONO RIUTILIZZABILI IN TERMINI COMPATIBILI CON GLI SCOPI PER I QUALI SONO RACCOLTI E NEL RISPETTO DELLE NORME SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI.
    (estratto da deliberazione Garante Privacy n. 243  del 15 maggio 2014 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.134 del 12 giugno 2014)

     Sezione strutturata secondo le sezioni informative previste dal D.Lgs. 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni".

    E' in corso l'inserimento dei nuovi dati previsti dalla normativa ed i link a quelli già presenti nel sito

    • Disposizioni Generali
    • Organizzazione
    • Consulenti e collaboratori
    • Personale
    • Bandi di Concorsi
    • Performance
    • Enti Controllati
    • Attività e Procedimenti
    • Provvedimenti
    • Controlli sulle imprese
    • Bandi di Gara e Contratti
    • Sovvenzioni contributi sussidi vantaggi economici
    • Bilanci
    • Beni immobili e gestione patrimonio
    • Controlli e rilievi sull'amministrazione
    • Servizi erogati
    • Elenco completo dei creditori
    • Pagamenti dell'Amministrazione
    • Opere Pubbliche
    • Pianificazione e governo del territorio
    • Informazioni ambientali
    • Interventi straordinari e di emergenza
    • Altri contenuti
      • Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati

        Elenco basi di dati (agg. a febbraio 2014)
        (elenco comunicato a Agenzia per l'Italia Digitale in ottemperanza all'art. 24-quater, comma 2 d.l. N. 90/2014 convertito in Legge n. 114/2014)

         

         

      • Obiettivi di accessibilità per l'anno 2017

        Redatto ai sensi dell'art.9, comma 7, D.L. 18/10/2012 n.179

        INFORMAZIONI GENERALI SULL'AMMINISTRAZIONE

        Denominazione amministrazione COMUNE DI VIAREGGIO
        Sede Legale VIAREGGIO
        PEC comune.viareggio@postacert.toscana.it

         OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

        Obiettivo Situazione Breve descrizione dell'obbiettivo Intervento da realizzare  Tempi di adeguamento
        Sito istituzionale  Il sito si fregia del logo di accessibilità con due asterischi Sito web - Mantenimento dei criteri di accessibilità (allegato A del D.M. 8 luglio 2005, aggiornato nel 2013) Verifica del mantenimento dei requisiti a seguito dei continui aggiornamenti  31/12/2017
        Sito istituzionale Il design del sito web risulta datato. Sito web - Adeguamento alle "Linee guida di design siti web della PA" Nuovo design del sito. 31/12/2017

        Siti Web Tematici:

        Gamc

         

        Le immagini sono state adeguate alle normative vigenti. Generale revione del sito per verifica dei requisiti di accessibilità. Sito web - Adeguamento ai criteri di accessibilità (allegato A del D.M. 8 luglio 2005, aggiornato nel 2013)  31/12/2017
        Postazioni di lavoro Un dipendente interessato è fornito di tecnologie assistive e/o configurazioni particolari  Mantenimento delle postazioni informatiche alle esigenze del dipendente disabile Monitoraggio continuo delle necessità che si dovessero evidenziare.  31/12/2017
        Formazione informatica  Conoscenza delle problematiche di accessibilità. Divulgazione e sensibilizzazione sul tema dell'accessibilità. Diffusione e sensibilizzazione sul tema dell'accessibilità nei siti web istituzionali. 31/12/2017
        Telelavoro

         L'adozione dell'istituto del Telelavoro si configura come una mera possibilità per le Pubbliche Amministrazioni.
        Il Comune di Viareggio, ad oggi, non ha mai ritenuto di adottare tale fase flessibile di lavoro e quindi non ha prodisposto i conseguenti progetti 

      • Obiettivi di accessibilità per l'anno 2015

        Redatto ai sensi dell'art.9, comma 7, D.L. 18/10/2012 n.179

        INFORMAZIONI GENERALI SULL'AMMINISTRAZIONE

        Denominazione amministrazione COMUNE DI VIAREGGIO
        Sede Legale VIAREGGIO
        PEC comune.viareggio@postacert.toscana.it

         OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

        Obiettivo Situazione Breve descrizione dell'obbiettivo Intervento da realizzare  Tempi di adeguamento
        Sito istituzionale  Il sito è anora fregiato del logo di accessibilità con due asterischi  Mantenimento dei requisiti di accessibilità Verifica del mantenimento dei requisiti a seguito dei continui aggiornamenti  31/12/2015

        Siti Web Tematici:

        Villa Borbone

         

         

         

         

         

        Gamc

         

         Formazione Informatica

        Il sito risulta 

        -conforme a livello d'indipendenza della piattaforma;

        -non valutabile a livello di tecnologie compatibili con l'accessibilità;

        -non conforme a livello di criteri di conformità

        Mantenimento dei requisiti Verifica del rispetto dei requisiti nell'aggiornamento delle pagine  31/12/2015
        Sono  ancora necessarie verifiche sull'accessibilità del sito in base alle normative vigenti. Perfezionamento / mantenimento requisiti di accessibilità  Necessarie anmcora azioni verso il WEbmaster per acquisire requisiti di accessibilità  31/12/2015
        Collaborazione URP e CED per adeguamenti  alle normative  Aggiornamento via web del personale CED e URP  incontri formativi personale CED URP  31/12/2015
           
        Postazioni di lavoro  Ancora un dipendente interessato è fornito di tecnologie amministrative  Mantenimento delle postazioni informatiche alle esigenze del dipendente disabile Mantenimento delle funzionalità degli strumenti informatici adeguate alle esigenze  31/12/2015
        Telelavoro

         L'adozione dell'istituto del Telelavoro si configura come una mera possibilità per le Pubbliche Amministrazioni.
        Il Comune di Viareggio non ha mai ritenuto di adottare tale fase flessibile di lavoro e quindi non ha prodisposto i conseguenti progetti 

      • Obiettivi di Accessibilità per l'anno 2014

        Redatto ai sensi dell'art.9, comma 7, D.L. 18/10/2012 n.179

        INFORMAZIONI GENERALI SULL'AMMINISTRAZIONE

        Denominazione amministrazione COMUNE DI VIAREGGIO
        Sede Legale VIAREGGIO
        PEC comune.viareggio@postacert.toscana.it

         OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

        Obiettivo Situazione Breve descrizione dell'obbiettivo Intervento da realizzare  Tempi di adeguamento
        Sito istituzionale  Il sito è anora fregiato del logo di accessibilità con due asterischi-  Mantenimento dei requisiti di accessibilità Verifica del mantenimento dei requisiti a seguito dei continui aggiornamenti  31/12/2014

        Siti Web Tematici:

        Villa Borbone

         

         

         

         

         

        Gamc

         

         Formazione Informatica

        Il sito risulta 

        -conforme a livello d'indipendenza della piattaforma;

        -non valutabile a livello di tecnologie compatibili con l'accessibilità;

        -non conforme a livello di criteri di conformità

        Mantenimento dei requisiti Verifica del rispetto dei requisiti nell'aggiornamento delle pagine  31/12/2014
        Sono  ancora necessarie verifiche sull'accessibilità del sito Perfezionamento / mantenimento requisiti di accessibilità  Necessarie anmcora azioni verso il WEbmaster per acquisire requisiti di accessibilità  31/12/2014
        Collaborazione URP e CED per adeguamenti  alle normative  Aggiornamento del personale del CED URP  incontri formativi personale CED URP  31/12/2014
           
        Postazioni di lavoro  Ancora un dipendente interessato è fornito di tecnologie amministrative  Mantenimento delle postazioni informatiche alle esigenze del dipendente disabile Mantenimento delle funzionalità degli strumenti informatici adeguate alle esigenze  31/12/2014
        Telelavoro

         L'adozione dell'istituto del Telelavoro si configura come una mera possibilità per le Pubbliche Amministrazioni.
        Il Comune di Viareggionon ha mai ritenuto di adottare tale fase flessibile di lavoro e quindi non ha prodisposto i conseguenti progetti 

      • Obiettivi di Accessibilità per l'anno 2013

        Redatto ai sensi dell'art.9, comma 7, D.L. 18/10/2012 n.179

        INFORMAZIONI GENERALI SULL'AMMINISTRAZIONE

        Denominazione amministrazione COMUNE DI VIAREGGIO
        Sede Legale VIAREGGIO
        PEC comune.viareggio@postacert.toscana.it

         

         OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

        Obiettivo Situazione Breve descrizione dell'obbiettivo Intervento da realizzare  Tempi di adeguamento
        Sito istituzionale  Il sito è fregiato del logo di accessibilità con due asterischi-  Mantenimento dei requisiti di accessibilità Verifica del mantenimento dei requisiti a seguito dei continui aggiornamenti  31/12/2013

        Siti Web Tematici:

        Villa Borbone

         

         

         

         

         

         

         

         

         

         

         Gamc

         

         

         

         Formazione Informatica

        Il sito risulta 

        -conforme a livello d'indipendenza della piattaforma;

        -non valutabile a livello di tecnologie compatibili con l'accessibilità;

        -non conforme a livello di criteri di conformità

         

        Mantenimento dei requisiti Verifica del rispetto dei requisiti nell'aggiornamento delle pagine  31/12/2013

         

        Sono in corso verifiche sull'accessibilità del sito
        Perfezionamento / mantenimento requisiti di accessibilità Azioni verso il WEbmaster per acquisire requisiti di accessibilità  31/12/2013
        Cordinamento URP e CED per studio  e aggiornamento Aggiornamento del personale del CED incontri formativi personale CED  31/12/2013
        Postazioni di lavoro Un dipendente interessato e fornito di tecnologie amministrative Adeguamento delle postazioni informatiche alle esigenze dei dipendenti disabili Monitoraggio degli strumenti informatici in uso-Verifica delle necessità di adeguamento  e provvedimenti conseguenti  31/12/2013
        Telelavoro

        L'adozione dell'istituto del Telelavoro si configura come una mera possibilità per le Pubbliche Amministrazioni.
        Il Comune di Viareggio non ha mai ritenuto di adottare tale fase flessibile di lavoro e quindi non ha predisposto i conseguenti progetti 

      • Piano degli obbietti anno 2015
      • Piano degli obiettivi - 2012

        PIANO DEGLI OBIETTIVI 2012

        approvato con Delibera Commissariale n. 75 del 05/12/2012


        OBIETTIVI TRASVERSALI-STRATEGICI PER TUTTE LE AREE/SETTORI

        . Riorganizzazione degli archivi
        . Accertamento residui attivi e passivi


        POLIZIA MUNICIPALE

        Obiettivi strategici:
        . Servizio sperimentale di Pronto Intervento notturno
        . Vigilanza straordinaria per restituzione piena fruibilità marciapiedi per utenti deboli disagiati

        Obiettivi Gestionali:
        . Accentramento della fase esecutiva di riscossione sanzioni pecuniarie con ingiunzione fiscale


        AREA SVILUPPO ECONOMICO

        Obiettivi strategici:
        . Accoglimento pratiche in forma telematica

        Obiettivi Gestionali:
        . Verifica attività artigianali su concessioni del Demanio Portuale


        AREA SERVIZI ALLA PERSONA

        SETTORE AFFARI GENERALI

        Obiettivi strategici:
        . Implementazione dei servizi all’utenza e snellimento procedure e prassi del Settore Affari Generali

        Obiettivi Gestionali:
        . Informatizzazione e digitalizzazione dell’archivio cartaceo dello Stato Civile riferito al periodo 1982-91
        . Digitalizzazione cartellini anagrafici individuali e schede di famiglia. Estensione ad altri documenti acquisiti dal servizio.


        SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE

        Obiettivi strategici:
        . Consolidamento servizio scuolabus
        . Progetto “La maternità offesa”
        . Piano Educativo Zonale 2012

        Obiettivi Gestionali:
        . Affidamento parziale servizio 0-3 anni a privati


        SETTORE SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI

        Obiettivi strategici:
        . Regolamento Emergenza abitativa
        . Verifica e recupero morosità alloggi
        . Riorganizzazione Ufficio Casa
        . Revisione e controllo degli immobili assegnati dai SS.SS.

        Obiettivi Gestionali:
        . Diffusione Cinema di Qualità


        AREA SERVIZI FINANZIARI

        Obiettivi strategici:
        . Controllo utenze scuole e servizi distaccati
        . Organizzazione dell’ufficio per la gestione della riscossione coattiva per il settore Patrimonio-Concessioni Comunali
        . Revisione Regolamento Pubblicità e Pubbliche affissioni e redazione regolamento TARES
        . Gestione delle Concessioni Passive ed espletamento gara per affidamento gestione spiagge 2012-15


        AREA RISORSE UMANE

        Obiettivi Gestionali:
        . Agenda appuntamenti per edilizia privata
        . Aggiornamento e trasferimento procedura sociale su server virtuale
        . Migrazione dell’applicativo per la gestione delle pratiche edilizie
        . Passaggio della procedura stato civile alla versione web
        . Attivazione su internet della bacheca per l’accesso alla banca dati dell’anagrafe riservato alle Forze dell’Ordine e altri Enti


        AREA ASSETTO E GESTIONE DEL TERRITORIO

        Obiettivi strategici:
        . Adeguamento impianto di depuratore del Comune di Viareggio
        . Elaborazione Piano Nazionale delle città.

        Obiettivi Gestionali:
        . Via Ponchielli – Ricostruzione edifici delocalizzati


        SETTORE CULTURA

        Obiettivi strategici:
        . Ricognizione Emeroteca
        . Scuola di Grafica
        . III Allestimento donazione Pieraccini
        . Schedatura musei presenti sul territorio italiano
        . Schedatura Biblioteche presenti sul territorio italiano
        . Supporto alle attività di spettacolo
        . Piano delle azioni positive

    • Strutture sanitarie private accreditate

      Dati non soggetti a pubblicazione da parte del Comune, in quanto relativi a strutture sanitarie private accreditate dagli enti del Servizio Sanitario Nazionale.

  • La Città
  • Normativa Comunale
  • Brevi dall' Ente
  • NotizieHome
  • Ambiente

    Sede: Piazza Nieri e Paolini - Piano terzo

    Telefono: 0584 966748-966704-966764
    Orario Ricevimento. Martedi e Giovedi dalle 9.00 alle ore 12.00
    Negli altri giorni, solo su appuntamento, telefonando preventivamente ai numeri sopracitati

     

    logo ecoincentivi

  • Anagrafe e Stato civile
  • Animali

    Mao! Ufficio Diritti degli animaliSede: Polizia Municipale -
    Via
    Nino Bixio 42 -1°piano stanza 27
    Telefono
    : 0584 409816-46543
    Fax: 0584 46336

     

    Bao! Questo ufficio tutela i miei diritti!Servizi erogati:
    L’Ufficio Diritti degli Animali ha il compito di occuparsi di tutto ciò che riguarda gli animali in città (domestici e selvatici).
    In queste pagine troverete informazioni riguardanti i diritti degli animali, la normativa di riferimento, comunicazioni su abbandoni, ritrovamenti,
    affidamenti, gestione del canile sanitario comprensoriale ed altro ancora.

     
  • Casa

    casaDirigente: Dott. Fabrizio Petruzzi
    Sede
    : Palazzo Municipale - piano secondo
    Telefono: 0584 966846 - 877
    Fax: 0584 966822
    E-mail:ufficiocasa@comune.viareggio.lu.it

    Orario di apertura al pubblico
    Per il ricevimento i cittadini possono telefonare ai numeri sotto indicati per fissare un  appuntamento: 0584966846 - 808.

    Per informazioni di carattere generale il cittadino potrà consultare il sito internet del Comune di Viareggio cliccando sulla Rete Civica alla voce CASA.

    Attività svolte :

    - Bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica
    - Bando per l’assegnazione di alloggi in emergenza abitativa
    - Bando per i contributi in c/affitto legge 431/98
    - Bando per contributo morosità incolpevole
    - Bando per l’assegnazione di alloggi a canone agevolato
    - Gestione della mobilità negli alloggi di edilizia residenziale pubblica
    - Controllo del patrimonio di Erp

     

  • Cimiteri
    I cimiteri comunali sono gestiti dalla ICARE

    Maggiori informazioni sul sitowww.icareviareggio.it (collegamento a sito esterno)


    Cimitero Comunale Viareggio
    Via Marco Polo

    Telefono: 0584 -3811310
    Fax: 0584 - 407787
    Orario apertura invernale (ora solare):
    Dal lunedì alla domenica: dalle 8.00 alle 17.00

    Orario apertura estivo (ora legale):
    Dal lunedì alla domenica: dalle 8.00 alle 18.00


    Cimitero Comunale Torre del Lago Puccini
    Via San Pietro

    Telefono - fax: 0584 - 3811320
    Orario apertura invernale:
    Dal lunedì alla domenica: ore 8.00 alle 17.00

    Orario apertura estivo:
    Dal lunedì alla domenica: ore 8.00 alle 18.00


    Cimitero Misericordia Viareggio
    Via Marco Polo

    Telefono - fax: 0584 - 9466
    Orario apertura invernale: dalle 8.00 alle 17.00
    Orario apertura estivo:
    Mattino: dalle 8.30 alle 12.00
    Pomeriggio: dalle 15.30 alle 18.30
    Aperto tutti i giorni
  • Concessioni Comunali
  • Cultura e manifestazioni

    Chi desidera inviare osservazioni al Settore Cultura può inviare una comunicazione alla mail: cultura@comune.viareggio.lu.it

    • I Palazzi della Cultura
    • Musei Civici di Villa Paolina

      Civici Musei di Villa PaolinaSede: Via Machiavelli, 2
      Telefono: 0584 944580
      E-mail:viareggiocultura@comune.viareggio.lu.it

      I Civici Musei di Villa Paolina Bonaparte (Museo Archeologico e dell' Uomo A.C. Blanc, Museo degli Strumenti Musicali C. Ciuffreda e Sale Monumentali di Villa Paolina, Atelier A. Catarsini), avranno il seguente orario di apertura:

      Orario Invernale: dal 1 settembre al 14 giugno

      • dal mercoledì al sabato apertura dalle ore 15,30 alle ore 19,30
      • Chiuso lunedì e martedì
      • Domenica dalle ore 9,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 19,30
      • (Chiuso il 1/1 – 25/3 (santo patrono) – 1/5 – 25 e 26/12)

      Orario Estivo: dal 15 giugno al 31 agosto

      • Apertura dalle ore 18,00 alle ore 23,00 - chiuso il lunedì

      DISCIPLINARE per l'utilizzo dei vani di Villa Paolina (Del. G.C. n. 677 del 28.12.2010)


      Prenotazione visite : 0584 944580
      E –mail:
      viareggiocultura@comune.viareggio.lu.it

      Accesso handicap: sì

      Biglietti:

      Biglietto ordinario
      Intero € 3,00
      Ridotto € 2,00

      Biglietto Unico
      GAMC/Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea "Lorenzo Viani” - Villa Paolina Museo Archeologico e dell'Uomo "A.C. Blanc" - Museo della Marineria "A. Gianni"
      Intero € 10
      Ridotto € 5

      Il biglietto unico non ha scadenza temporale, il visitatore dovrà conservarlo fino ad esaurimento delle visite nelle tre sedi.
      La riduzione del biglietto (ordinario o unico) è riservata a persone oltre i 65 anni di età, disabili, militari e appartenenti alle forze dell‘ordine.

      Gratuito per i ragazzi fino ai 14 anni di età.

    • Museo della Marineria "Alberto Gianni"

      Museo MarineriaSede: Lungo Canale Est, 32
      Telefono: 0584-371413
      E-mail:viareggiocultura@comune.viareggio.lu.it

      Il Museo della Marineria, ha il seguente orario di apertura:

      Orario Invernale: dal 1 settembre al 14 giugno

      • dal mercoledì al sabato apertura dalle ore 15,30 alle ore 19,30 – chiuso lunedì e martedì
      • Domenica dalle ore 9,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 19,30
      • (Chiuso il 1/1 – 25/3 (santo patrono) – 1/5 – 25 e 26/12)

      Orario Estivo:dal 15 giugno al 31 agosto

      • Apertura dalle ore 18,00 alle ore 23,00 - chiuso il lunedì

      Per informazioni e prenotazioni: 0584 944580

      E –mail: viareggiocultura@comune.viareggio.lu.it


      Biglietti:
      Biglietto ordinario
      Intero € 3,00
      Ridotto € 2,00

      Biglietto Unico
      GAMC/Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea "Lorenzo Viani” - Villa Paolina Museo Archeologico e dell'Uomo "A.C. Blanc" - Museo della Marineria "A. Gianni"
      Intero € 10
      Ridotto € 5

      Il biglietto unico non ha scadenza temporale, il visitatore dovrà conservarlo fino ad esaurimento delle visite nelle tre sedi. La riduzione del biglietto (ordinario o unico) è riservata a persone oltre i 65 anni di età, disabili, militari e appartenenti alle forze dell‘ordine.

      Gratuito per i ragazzi fino ai 14 anni di età.

      Si affittano sale per le mostre, si effettuano percorsi e visite guidate per le scuole e per tutti quelli che le richiedono.

    • Villa Borbone

      Logo Villa Borbone

       

       

       

       

       

       

      Sede: Villa Borbone Viale dei Tigli - 55049 - Viareggio (Lu)
      Telefono: 0584 359950, 320-4381498
      Fax 0584 352553

      E-mail:villaborbone@comune.viareggio.lu.it

      News: Villa Borbone rimarrà CHIUSA dal 22 al 27 marzo per effettuazione potatura ed abbattimento alberi all'interno del Parco.

      Orario Ufficio e Ricevimento: 

      • dal lunedi al venerdi dalle ore 8.30 alle ore 12,45
      • lunedi e mercoledi pomeriggio dalle ore 15.15 alle 17.45

      Orario per visitare la Villa:

      • dal lunedì al venerdì - dalle 8.30 alle 12.45
      • lunedi e mercoledi pomeriggio dalle ore 15.15 alle 17.45

      L'ingresso è libero

      Orario parco:

      • lunedi e mercoledi dalle ore 8.30 alle ore 17,45
      • martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,45

      L'ingresso è libero, l'accesso all'interno del parco è consentito nel rispetto del vigente regolamento

    • Archivio e Centro Documentario Storico "Francesco Bergamini"

      Sede: Palazzo delle Muse - Piazza Giuseppe Mazzini n. 12

      Orario: Dal lunedì al venerdì ore 8.30-13.00
                 Lunedì e mercoledì ore 15.00 – 17.00

      Telefono: 0584/945467

      Viene chiesto all’utente di lasciare un recapito telefonico a cui viene ricontattato per fissare un appuntamento

      E-mail: centrostorico@comune.viareggio.lu.it



      Comunicazione

      Per effettuare la consultazione dei materiali dell’Archivio e Centro Documentario Storico “Francesco Bergamini” ci si dovrà rivolgere, dal 22-09-2015, alla Biblioteca “Guglielmo Marconi” previo appuntamento, telefonando al mattino ai  seguenti numeri:  0584-945467.
      L’accesso al secondo e terzo piano del Palazzo delle Muse è stato infatti interdetto al pubblico in ottemperanza alle disposizioni in materia di sicurezza.


       

      Il Centro Documentario Storico Francesco Bergamini è stato istituito con deliberazioni del Consiglio Comunale di Viareggio n. 185 del 30 luglio 1963 e n. 287 del 20 dicembre 1963, allo scopo di "raccogliere, conservare e valorizzare il patrimonio archivistico della Città e di fornire a tutti i cittadini, che ne vogliono fare uso, i mezzi di formazione e di informazione sulla storia di Viareggio e della Versilia".
      Con deliberazione della Giunta Comunale n. 274 del 10 maggio 2005 il Centro Documentario Storico è stato intitolato al suo fondatore, Francesco Bergamini, ed ha assunto la denominazione ufficiale di Centro Documentario Storico "Francesco Bergamini". Con lo stesso atto, la sala di studio del Centro è stata dedicata a Marco Palmerini (Sala "Marco Palmerini"), amico e stretto collaboratore di Bergamini.

      Palazzo delle Muse

      Il Centro rappresenta una realtà che si è sviluppata raccogliendo intorno alle sue iniziative vasto interesse e simpatia, in particolare, ma non solo, da parte del mondo delle scuole di ogni ordine e grado. Rappresenta una realtà diversa per mole ed impostazione organizzativa rispetto ad un archivio comunale del quale, comunque, raccoglie e conserva i vari materiali documentaristici che ne costituiscono il corpo centrale per quantità e importanza delle fonti storiche" conservate. Il Centro, pertanto, oltre alla sua normale funzione di archiviazione e catalogazione delle pratiche e dei documenti che costituiscono le varie sezioni dell'archivio comunale, rappresenta sempre più un momento importante di promozione, di studio e di divulgazione della storia locale intesa non come esclusiva acquisizione di memorie, di fatti e di personaggi del passato, ma come conoscenza critica della realtà in cui viviamo.

      Passeggiata a mareL'archivio comunale è suddiviso in una sezione preunitaria costituita da 619 unità archivistiche (registri, mastri, filze) ordinate secondo le magistrature che nel tempo produssero i documenti - di questa sezione è stato redatto un inventario ragionato che facilita la consultazione e lo studio dei documenti - una sezione che va dal 1870 al 1936 e la raccolta dei registri delle deliberazioni del Consiglio Comunale e della Giunta Municipale. Tutti questi documenti sono consultabili dietro semplice richiesta.

      Accanto a questo materiale propriamente archivistico il Centro Documentario Storico raccoglie varie documentazioni suddivise in sezioni quali:

      Biblioteca - raccoglie pubblicazioni che interessano Viareggio sotto il profilo storico, economico, politico e culturale, con riferimenti anche al territorio della Versilia. Attualmente sono schedati oltre 1000 titoli, molti dei quali autentiche rarità bibliografiche.

      Fototeca - costituita da circa 6000 fotografie e cartoline illustrate riproducenti vedute di ambienti, personaggi e momenti di vita della Viareggio dalla fine dell'Ottocento fino ai giorni nostri.

      Mappe e carte - sono conservate planimetrie e mappe storiche che illustrano le variazioni territoriali e toponomastiche di Viareggio dal 1172 fino ad oggi e documentano in modo pressoché completo le varie fasi dello sviluppo urbanistico della città.

      Emeroteca - raccoglie giornali, riviste e numeri unici pubblicati a Viareggio dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri. Purtroppo non è stato reperire le raccolte complete delle varie testate giornalistiche che venivano edite a Viareggio, ma è una sezione comunque interessante capace di testimoniare la ricchezza del dibattito politico e culturale che caratterizzava la Viareggio di ieri. In questa raccolta sono conservate anche le pagine di cronaca locale dei quotidiani La Nazione e Il Tirreno (prima Telegrafo) dal 1969 ad oggi e la raccolta del “Corriere della Versilia”.

      Carnevale - questa sezione attualmente presenta la più ampia documentazione sulla storia del Carnevale di Viareggio. Fanno parte di questa raccolta pubblicazioni, articoli di giornale, fotografie dei carri e dei corsi mascherati ed altro materiale vario.

      CarnevaleSezione Lorenzo Viani - questa raccolta dedicata alla vita e all'opera dell'artista viareggino conserva pubblicazioni, articoli di giornale (oltre 1100), fotografie, cataloghi di mostre, riproduzioni di opere, lettere autografe di varie personalità della cultura e della politica indirizzate a Viani, manoscritti e dattiloscritti originali di novelle, racconti ed articoli vari.

      Sezione testi di laurea - oltre 90 titoli di varie tesi discusse presso varie facoltà, in particolare di lettere, architettura, economia ed urbanistica, di numerose università italiane documentano il ruolo ed il contributo del Centro nel rapporto fecondo con il mondo della scuola.

    • Centro Studi Cultura Eclettica Liberty e Déco

      il Centro Studi Cultura Eclettica Liberty Déco è provvisoriamente sospeso.
      Per informazioni rivolgersi al Responsabile Attività Culturali di Villa Paolina.
      Tel. 0584 - 944580

    • I Teatri
    • Biblioteca Immaginaria Multimediale

      logo immaginaria

      Servizi Scolastici

      Biblioteca Multi-Media Immagin@ria dei Ragazzi
      Via Mazzini,2
      Tel.: 0584- 426098 - Resp.Biblioteche civiche, Centro Documentario Storico, Citta' dei bambini
      Tel.: 0584-30819 - Segreteria
      Email:
      immaginaria@comune.viareggio.lu.it

       

  • Demanio marittimo

    Area 1 - Istituzionale e Politiche Abitative

    SERVIZIO DEMANIO MARITTIMO

    Dirigente: Dr. Fabrizio Petruzzi
    Funzionario Responsabile: D.ssa Veronica Bresciani 
    E-mail:v.bresciani@comune.viareggio.lu.it
    Ubicazione: Piazza Nieri e Paolini 2° piano
    Telefono: 0584/966789
    Fax: 0584 966822
    Orario apertura al pubblico:
    frecciaApertura al pubblico: Lunedì e Giovedì dalle 9:00 alle 12:00  salvo appuntamenti

    --------------------------------------------------------------------------------------------------

    AVVISO: TUTTE LE PUBBLICAZIONI RELATIVE A NUOVE CONCESSIONI/ATTI FORMALI E LICENZE SUPPLETIVE SONO CONSULTABILI  SULL’ALBO PRETORIO ON LINE

    Legge n° 145/2018, art. 1, commi 682,683,684 - Adempimenti Delibera Giunta Regionale n° 346/2019

    Conc.D.M. Turistico - Avvisi

    Modulistica Ministeriale

    VADEMECUM PER LA STAGIONE BALNEARE RIF. ORD. N. 7172015 CAP. PORTO

    Ordinanza Passi a Mare n°8 del 10/10/2018 - Disciplina Passi a mare

    Ordinanza n. 2 del 17/01/2019 - Disciplina delle attivita' balneari

    E’ competente nello svolgimento delle pratiche inerenti le aree del Demanio Marittimo, in particolare con finalità turistico – ricreative.


    * PER LA MODULISTICA MINISTERIALE VEDI LINK IN FONDO ALLA PAGINA

    Modulistica

  • Elettorale

    U  F  F  I  C  I  O     E  L  E  T  T  O  R  A  L  E    D I    V  I  A  R  E  G  G  I O

    Ufficio Elettorale, orari e servizi

      
    SERVIZIO ELETTORALE - servizi demografici                                         
    Palazzo Comunale, P.zza Nieri e Paolini, 3 - piano terra
    (55049) Viareggio (LU)
    Tel. 0584  966761    Fax  0584  966866
    E MAIL    elettorale@comune.viareggio.lu.it
    POSTA CERTIFICATA comune.viareggio@postacert.toscana.it

    Apertura al pubblico:
    - dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
    - il lunedì ed il mercoledì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
    Nei giorni delle consultazioni elettorali gli Uffici elettorali di Viareggio e di  T.D.L. Puccini, rimarranno ininterrottamente aperti per tutta la durata della elezione.

  • Edilizia
  • Istruzione

    Settore Scuola

    Dirigente: Dott. Vincenzo Strippoli

    Sede: Palazzo della Cittadella - Via Regia, 43 (2° piano)
    Telefono: 0584/966522/510/527/528
    E-mail : p_istruzione@comune.viareggio.lu.it
    Orario: 
    mattina:  lunedì - mercoledì - venerdì dalle 9.00 alle 12.30
    pomeriggio: lunedì e mercoledì  dalle 15.15 alle 17.30
    chiuso al pubblico il martedì e giovedì

    pallinoServizi erogati:

    frecciaPolitiche educativo-scolastiche ed interventi relativi all'educazione
    frecciaIstruzione, formazione territoriale e zonale (CRED)
    frecciaDiritto allo studio
    frecciaServizi socio educativi 0-3 anni
    frecciaServizi scolastici ed extrascolastici

  • Lavori pubblici
  • Pari Opportunità

    Politiche di genere del Comune di Viareggio

    Le pari opportunità sono un principio giuridico inteso come l'assenza di ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico.

    E-mail: pariopportunita@comune.viareggio.lu.it
    Telefono: 0584-966718

  • Porto
  • Pubblicità
  • Mercati
  • Oggetti smarriti
  • Polizia Municipale
  • Protezione Civile

    protezionecivile

      

     

     

     

    Sede: Palazzo Comunale Piazza Nieri e Paolini - Piano terzo
    Tel. 0584 966783
    E-mail: gpardini@comune.viareggio.lu.it
    Orario:
    da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30

     

     

  • Protocollo
  • Sociale

    Dirigente: dott. Vincenzo Strippoli, via Regia, 43 - Tel: 0584 966579
    P.O.: dott.ssa Elisabetta Musetti, via Regia, 43 - Tel: 0584 966575

    Si comunica che il REI (Reddito di inclusione) ha sostituito il SIA ( sostegno inclusione attiva).
    A partire dal 1 Dicembre 2017 i cittadini in possesso dei requisiti previsti  dal Decreto legislativo n. 147 del 15 settembre 2017  potranno presentare domanda REI -  utilizzando l'allegato modulo: 

    Domanda

    Si comunica altresì che ogni Martedì mattina dalle ore 9 alle ore 12 sarà aperto uno sportello informativo dedicato alla misura di cui sopra sito al piano terra del Palazzo Comunale.

     

    • Sportello di Segretariato Sociale
      pallinoSPORTELLO DI SEGRETARIATO SOCIALE

      Sede: Palazzo comunale di Viareggio, Piazza Nieri e Paolini - Piano terra
      Telefono/fax: 0584 966769

      Orario:
      Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00

      E’ necessario ritirare il numero subito dopo l’apertura. Vengono effettuati n. 6 colloqui per mattina. · Il servizio è svolto dagli assistenti sociali del Comune di Viareggio.


      L’art. 22 co. 4 della L. 328/00 indica i livelli essenziali dell’assistenza sociale, cioè le prestazioni che devono essere erogate in ogni caso. Tra questi vi è il ‘segretariato sociale per l’informazione e consulenza al singolo e ai nuclei familiari’. Il Comune di Viareggio da circa sei anni ha istituito lo Sportello di Segretariato Sociale che si rivolge alla generalità dei cittadini come luogo privilegiato di riferimento per le informazioni in materia di servizi sociali. Il Segretariato Sociale è la porta unica di accesso a tutte le prestazioni erogate dal settore socio-assistenziale del Comune di Viareggio.

      frecciaObiettivi:

      offrire ai cittadini risposte adeguate e rispondenti ai loro bisogni, informazioni rispetto ai diritti e alle prestazioni erogate sul territorio, spiegazioni sulle modalità di accesso alle varie prestazioni.

      frecciaSoggetti Destinatari:

      cittadini che intendono afferire ai Servizi Sociali Territoriali con richieste già definite, persone che necessitano di orientamento e sostegno per individuare le problematiche del disagio e il servizio che può rispondere in modo pertinente alla domanda.

      frecciaChe cosa fa:

      accoglie la persona, ascolta e decodifica la domanda o il problema posto, formula una prima valutazione della richiesta di aiuto. Può inviare al Servizio Sociale Territoriale, ad altri servizi o enti idonei a dare congrua risposta al bisogno del cittadino, oppure accompagnare la persona nell’accesso al percorso assistenziale qualora si tratti di persone particolarmente fragili.




      pallinoSEDI TERRITORIALI

      Circoscrizioni Indirizzo Assistenti Sociali     Orario Telefono

      N1
      Torre Del Lago Puccini

      V.le Marconi TDL

      Giuseppina Parrino
      gparrino@comune.viaregiio.lu.it


      Eleonora Biagini
      @comune.viareggio.lu.it

      Giovedì
      dalle 9 alle 12


      Martedì
      dalle 9 alle 12


      0584
      350556

       

      0584 352343

       

      N.2 Centro/Marco Polo Via del Pastore, 1 c/o "Casa di Sirio" (nuova sede)

      Francesca Guido
      socialecirc2@comune.viareggio.lu.it


      Sara Raffaelli
      sara.raffaelli@comune.viareggio.lu.it

      Giovedì
      dalle 9 alle 12


      Martedì
      dalle 9 alle 12

      0584
      391172

       

      N.3
      Darsena
      Via del Pastore, 1 c/o "Casa di Sirio" (nuova sede) Silvia Del Chiaro
      sdelchiaro@comune.viareggio.lu.it
      Venerdì
      dalle 9 alle 12

      0584
      393256

       

      N.4
      Viareggio Nuova
      Via del Pastore, 1 c/o "Casa di Sirio" (nuova sede) Paola Mugnaini
      p.mugnaini@comune.viareggio.lu.it

      Valeria Chiara
      v.chiara@comune.viareggio.lu.it


      Tania Gambini
      t.gambini@comune.viareggio.lu.it
      Martedì
      dalle 9 alle 12

       solo su appuntamento


      Venerdì
      dalle 9 alle 12

       0584
      431739

      0584 943775

      0584 431739

      Punto Insieme via Fratti 530 Sede ex Tabaracci

      Anna Cupisti - Alice Clerico

      pi.viareggio@usl12.toscana.it

      Solo su Appuntamento  0584
      6059369
      0584
      6059302




      pallinoCENTRI DI ASCOLTO

      Si tratta di Centri di Ascolto del Volontariato rivolti a persone in difficoltà personali e di tipo economico o per particolari categorie di cittadini come i malati di Alzheimer o gli anziani. Operano liberamente e di concerto con i servizi sociali del Comune.

      frecciaA.I.M.A. presso Croce Verde via F. Rosselli n. 2, Lido di Camaiore. Tel. 0584 617368.
      Si occupa della malattia di Alzheimer ed offre orientamento e sostegno ai malati e loro familiari.
      Gestisce un servizio di assistenza domiciliare rivolto a persone affette da tale malattia.
      Indirizzo web: www.aimaversilia.it

      frecciaA.U.S.E.R.- Filo d’Argento via Machiavelli n. 255. Tel. 0584 944463. Gli interventi dell’Associazione sono prevalentemente rivolti agli anziani autosufficienti con l’organizzazione di attività di socializzazione e di tempo libero.
      Gestisce servizi di accompagnamento di anziani privi di idoneo sostegno familiare ai centri di cure e terapie, a visite mediche, ecc.
      Indirizzo web:viareggio.auserversilia.it

      frecciaCARITAS Centro di Ascolto via XX Settembre presso i locali parrocchiali della Chiesa di San Paolino. Aperto il Mercoledì dalle 10.00 alle 12.00. Tel. 0584 30883
      Indirizzo web:caritas.diocesilucca.it

      frecciaCENTRO DI ASCOLTO SAN VINCENZO DE PAOLI via XX Settembre presso i locali parrocchiali di San Paolino, aperto il venerdì dalle 10.00 alle 12.00. Tel. 0854 30883

      frecciaCENTRO DI AIUTO ALLA VITA via Matteotti n. 60. Aperto il martedì dalle 10.00 alle 12.00.

      frecciaASSOCIAZIONE IL GERMOGLIO O.N.L.U.S. Centro di Ascolto via Dei Pioppi (Piazzale ex Macelli). Te. 0584 31457 - Cellulare 3381538423, e-mail: ilgermoglioviareggio@tiscali.it
      Aperto Giovedì dalle 15.00 alle 17.00 e venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

      freccia"IL TIMONE" Centro di Ascolto per Adulti in difficoltà, presso Misericordia via Cavallotti n. 82.

      frecciaCENTRO ASCOLTO ANZIANI presso Misericordia via Cavallotti n. 82.

      frecciaCENTRO ASCOLTO ANTI USURA presso Misericordia via Cavallotti n. 97. Solo su appuntamento. Tel. 0584 946764.

      frecciaLA CASA DELLE DONNE
      Presso la Casa delle donne, oltre a varie attività culturali e momenti di dibattito, si trova un Centro di Ascolto contro la violenza sulle donne. Numero Verde 800 614 822.
      Destinatari: donne in difficoltà che hanno bisogno di ascolto e di sostegno, nonché di orientamento legale.
      Modalità di Accesso: l’accesso avviene in modo diretto.
      Orario di apertura: Il Centro di ascolto è aperto Lunedì e Martedì dalle 15.30 alle 17.30 e Giovedì dalle 9.00 alle 11.00. Tutti i martedì dalle 15.30 alle 17.30 è aperto il servizio di consulenza legale. E’ dotata di una biblioteca aperta il mercoledì dalle 15.30 alle 18.30.
      Sede: Via Marco Polo n. 6.
      Indirizzo web:www.casedelledonne.it

      frecciaASSOCIAZIONE PER TE DONNA
      Punto di ascolto ed operativo per donne coinvolte in un’esperienza oncologica. Il Centro vede anche la presenza di numerosi medici specialisti che mettono a disposizione delle donne colpite da tumore le loro conoscenze in modo gratuito.
      Inoltre è dotata di personale per aiuto psicologico ed interviene con varie iniziative quali:

      • una linea telefonica 24 ore su 24 chiamando al 336704735;
      • sostegno ai malati ricoverati nei reperti di oncologia e Day Hospital oncologico;
      • informazioni e suggerimenti per pratiche burocratiche.
      • Tutti i giovedì dalle 16.0 alle 18.00 pomeriggi ricreativi

      Sede: Via Aurelia, 137  -  55041-  Camaiore - Lucca
      Apertura
      :
      Lunedì dalle 10.30 alle 12.30 - Martedì dalle 15.30 alle 17.30 e dalle 21.00 alle 23.00
      Giovedì e Venerdì  dalle 15.30 alle 17.30
      Telefono
      :  0584 610984 e 335574468.
      Indirizzo e-mail:pertedonna1@virgilio.it
      Indirizzo web:www.usl12.toscana.it

    • Aiuti famiglia,minori,anziani,handicap,stranieri
    • Barriere Architettoniche

      Contributo per abbattimento Barriere Architettoniche

      Ufficio Segreteria Area 4 – Servizi alla Persona
      Viareggio Via Regia n. 43 – 2° p. Palazzo Cittadella
      Dirigente. Dott. Vincenzo Strippoli
      Responsabile del procedimento: sig.ra Angela Pollastrini
      Assistente Amm.va: sig.ra Maria Grazia Balborini
      E-mail: a.pollastrini@comune.viareggio.lu.itmg.balborini@comune.viareggio.lu.it
      Tel. : 0584 - 966580/504
      Orario di apertura: lunedì/mercoledì dalle 9,00 alle 12,30 – dalle 15,00 alle 17,00 martedì/giovedì/venerdì dalle 9,00 alle 12,30

      Modalità e tempi di presentazione della domanda

      Per accedere al contributo la domanda deve essere presentata dal 1° gennaio al 31 dicembre di ciascun anno. La domanda deve essere compilata su apposito modulo regionale disponibile presso l'Ufficio di riferimento del Comune ove i soggetti legittimati hanno la residenza anagrafica o può essere scaricata dal file sotto allegato.
      Deve essere corredata della documentazione prevista con l'indicazione delle opere da realizzare, delle attrezzature da acquistare e da installare, del relativo preventivo di spesa, allegando altresì apposita dichiarazione la quale attesta che, alla data di presentazione della domanda, i lavori non siano avviati o realizzati.
      Il disabile deve risiedere nell'immobile in cui devono essere effettuati i lavori, o risiedervi entro tre mesi dal momento della comunicazione del Comune dell’ammissione al contributo quale beneficiario. Possono accedere al contributo solo persone in possesso del verbale di invalidità e del verbale legge n.104/92.

      Ufficio a cui si deve presentare l’istanza:

      Ufficio Protocollo Generale del Comune di residenza o del Comune di Viareggio in qualità di Ente Capofila dei Comuni della Versilia e Alta Versilia (Pietrasanta, Camaiore, Seravezza, Stazzema, Massarosa e Forte dei Marmi)
      Pec: comune.viareggio@postacerttoscana.it

      Descrizione:

      Il contributo per l'abbattimento delle barriere architettoniche è un contributo regionale finalizzato alla realizzazione di lavori ed opere strutturali destinate ad eliminare le barriere architettoniche presenti nelle civili abitazioni, ivi incluse le pertinenze, e nei condomini dove sono presenti persone disabili.

      Chi puo' presentare domanda di contributo:

      La persona non deambulante con disabilità totale o persona con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico, sensoriale o cognitivo, o coloro che esercitano la tutela, la potestà ovvero l'amministrazione di sostegno.

      Iter del procedimento:

      La verifica delle domande e della documentazione è svolta dalla Commissione Tecnica nominata con det. Dirigenziale n. 1007/2018, della quale fa parte anche un medico legale.
      L'Ufficio Comunale competente, entro il 31 marzo dell'anno successivo, forma una graduatoria annuale dei soggetti che hanno presentato domanda sulla base dei criteri stabiliti dal regolamento della Regione Toscana n. 11/R del 3/1/2005.
      I tempi per la conclusione della procedura non sono esattamente quantificabili in quanto legati all'erogazione delle risorse da parte della Regione Toscana.

      Criteri e modalita' del contributo erogabile

      L'erogazione del contributo economico avviene in misura non superiore al 50% della spesa effettivamente sostenuta e comunque fino a un massimo di € 7.500,00 per la realizzazione di opere edilizie e di € 10.000,00 per l'acquisto e l'installazione di attrezzature.

      Atto finale del procedimento

      Determina Dirigenziale di ammissione al contributo

      Atti successivi

      • comunicazione alla Regione Toscana del fabbisogno dei contributi;
      • assegnazione da parte della Regione Toscana dei fondi per il superamento delle barriere achitettoniche;
      • comunicazione ai Comuni di Pietrasanta, Camaiore, Seravezza, Stazzema, Massarosa e Forte dei Marmi e ai soggetti interessati del diritto al contributo;
      • richiesta, ai soggetti interessati, della fattura quietanzata relativa ai lavori effettuati;

      L'erogazione del contributo è effettuata dal Comune di Viareggio (Comune Capofila), entro i limiti delle risorse attribuite dalla Regione Toscana, per la graduatoria dell'anno di riferimento, e qualora le risorse non siano sufficienti a soddisfare tutti i contributi richiesti, le domande possono rimanere in graduatoria per ulteriori due anni.

      Normativa di riferimento

      - Legge Regione Toscana n. 47 del 9/8/1991
      - Regolamento Regione Toscana n. 11/R del 3/1/2005
      - Legge Regione Toscana n. 60 del 18/10/2017

      Allegati:  

      - Domanda richiesta contributo per eliminazione barriere architettoniche. (formato PDF)

    • Offerte formative e percorsi lavorativi
    • Regolamenti
  • Sport

    Sede: palazzo Comunale
    Telefono 0584-966763-856 
    e-mail ufficiosport@comune.viareggio.lu.it

    Orario: dal Lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
    lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,00

     

    ----------------------------------------------------------------------------

    Le pagine di questa sezione sono in fase di aggiornamento.

    ----------------------------------------------------------------------------

  • Suap

    Il SUAP è dotato di un proprio sito autonomo nel quale si trovano informazioni sui procedimenti e per la presentazione delle pratiche, accessibile dal link che segue:

     

  • Urbanistica

    Urbanistica - Piani di recupero e piani particolareggiati - destinazioni urbanistiche e frazionamenti

    Sede: Palazzo Municipale - 3° Piano -  Tel. 0584 966765
    Orario al Pubblico: lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.30
    E-mail: urbanistica@comune.viareggio.lu.it


    REGOLAMENTO URBANISTICO E CONTESTUALE VARIANTE SEMPLIFICATA AL PIANO STRUTTURALE – ADOZIONE  vinci r

    Avviso di adozione del Regolamento Urbanistico, della Variante semplificata al Piano Strutturale e del Rapporto Ambientale (VAS) ai sensi dell’art. 23 della L.R. 10/2010 - Presentazione Osservazioni

    Con Delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 8 agosto 2018 sono stati adottati il nuovo Regolamento Urbanistico e la contestuale Variante semplificata al Piano Strutturale ai sensi dell’art. 19 L.R. 65/2014 e il Rapporto Ambientale (VAS) ai sensi dell’art. 23 della L.R. 10/2010 e la Valutazione.

     

    Leggi Tutto ...

     

    • Pianificazione e progettazione urbanistica
    • VAS/VI - Valutazione Integrata

      VasImm



      VAS
      - Valutazione Ambientale Strategica

      La Valutazione Ambientale Strategica, è stata introdotta nella Comunità Europea dalla Direttiva 2001/42/CE, detta Direttiva VAS, entrata in vigore il 21 luglio 2001, con

      […...l’obiettivo di garantire un elevato livello di protezione dell’ambiente e di contribuire all’integrazione di considerazioni ambientali all’atto dell’elaborazione e dell’adozione di piani e programmi al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile…..]

      Con Delibera di G.C. n. 290 del 9/06/2010, è stata individuata quale “Struttura organizzativa di riferimento” in materia di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), l’Area Assetto e Gestione del Territorio ed in particolare il Servizio Pianificazione e Progettazione Urbanistica.

      FioriVas



       

      Variante al piano attuativo PR 2 Vetraia - Variante all'art. 10.10 area di trasformazione L Area Attività Parrocchiali. Avvio del procedimento di variante al piano attuativo e verifica assogettabilità a VAS.

      "Avvio del procedimento di variante e verifica di assogettabilità a Vas".
      -Variante Urbanistica immobile Ex Inapli in località Varignano.

       

       

      VI- Valutazione Integrata

       

       

    • PIUSS "Da Via Regia a Viareggio"
    • Garante dell’informazione e della partecipazione

      Garante dell’informazione e della partecipazione

      La legge della Regione Toscana 10 novembre 2014 n.65 “Norme per il governo del territorio” prevede l’istituzione del Garante dell’informazione e della partecipazione in materia di governo del territorio. Al Garante dell’informazione e della partecipazione è attribuita la funzione di assicurare l’informazione e la partecipazione dei cittadini alla formazione degli atti di governo del territorio.

      Il Comune di Viareggio, con delibera G.C. n°410 del 22 dicembre 2017, ha nominato la Dott.ssa Iva Pagni, Dirigente Comandante e Direzione SUAP dell'Unità di Staff Polizia Municipale e SUAP, Garante della comunicazione per tutti i procedimenti inerenti gli atti di governo del territorio procedimento relativo al Regolamento Urbanistico.

    • Certificato di destinazione urbanistica


      Descrizione
      Il certificato di destinazione urbanistica consiste in una dichiarazione a firma del Dirigente del Servizio competente che attesta la destinazione urbanistica così come stabilita dagli Strumenti Urbanistici Vigenti e l'indicazione dei Vincoli Sovraordinati di una determinata area.
      Il certificato di destinazione urbanistica è necessario in caso di compravendita, di successione, di stipula di atti, di stime immobiliari, ecc... o per conoscere la destinazione urbanistica dell'area.
      Il certificato di destinazione urbanistica "storico" potrà essere richiesto indicando la data o il periodo oggetto della certificazione.

      Modalità di presentazione
      La richiesta può essere presentata dall'interessato ad atti inerenti transazioni immobiliari, successioni e stime ecc.. compilando l'apposito modulo (scaricabile nelle sezione "Modulistica" in fondo alla pagina) e in distribuzione presso l'Ufficio Segreteria Amministrativa dell’edilizia privata (via Regia 43).
      Sulla richiesta di certificato di destinazione urbanistica dovranno essere apposte una marca da bollo (salvo i casi di esenzione quali successione), l'indicazione per l'uso e la firma del richiedente.
      Alla richiesta di certificato di destinazione urbanistica andranno allegati:
      - estratto di mappa aggiornato (non anteriore a 3 mesi dal momento della richiesta o in copia autenticata con timbro e firma di un tecnico professionista che ne attesti la conformità con la situazioni ultima approvata dall'Agenzia del Territorio) in scala 1:1000/1:2000 rilasciato dall'Agenzia del Territorio, con individuazione dell'area da certificare. Di tale elaborato ne dovranno essere prodotte tante copie quanti il numero dei certificati richiesti più una che dovrà rimanere agli atti del comune.
      - copia estratto del frazionamento approvato (qualora le particelle richieste non siano inserite nell'estratto di mappa)
      - attestazione del pagamento dei diritti di segreteria.
      La richiesta, completa degli allegati, potrà essere inoltrata secondo le seguenti modalità:
      - presentazione presso l’Ufficio Protocollo negli orari di apertura al pubblico;
      - spedizione a mezzo posta a: Comune di Viareggio- Area Assetto e Gestione del Territorio – Ufficio Urbanistica, piazza Nieri e Paolini 1, 55049 Viareggio (LU)

      Costi e Validità
      - Pagamento di euro 80,00 per diritti di segreteria da versare sul c.c.p. 12007589 intestato a “Tesoreria Comune di Viareggio”, causale “diritti di segreteria per rilascio C.d.U.”, o mediante bonifico bancario IBAN: IT 32 A 03069 24888 100000046003 SWIFT: BCITITMM (per bonifici dall'estero) oppure mediante pagamento presso lo sportello della tesoreria comunale - Banca Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia s.p.a., filiale di via San Francesco n. 1
      - 1 marca da bollo da € 16,00 sulla richiesta ed un'altra da € 16,00 al momento del rilascio del certificato, escluse nel caso di richiesta per uso successione.
      Il certificato emesso ha validità di un anno dalla data di rilascio salvo che non intervengano modifiche agli strumenti urbanistici o alla legislazione Nazionale o Regionale inerente la materia.

      Tempi di risposta
      La pratica si conclude entro il termine massimo di 30 giorni dalla data di acquisizione della richiesta (data del protocollo).
      Si ricorda che, in caso di mancato rilascio entro 30 giorni, il certificato può essere sostituito con una dichiarazione che attesti l'avvenuta presentazione della domanda e la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati, ovvero l'inesistenza di questi ovvero la prescrizione, da parte dello strumento urbanistico generale approvato, di strumenti attuativi. (art. 30, comma 4 D.P.R. 06/06/2001 n. 380).

      Modalità di ritiro
      Il certificato di destinazione urbanistica potrà essere ritirato presso la Segreteria Amministrativa dell'Edilizia Privata, Via Regia 45, piano terra, Sig.ra Lucia Balzano, telefono 0584 966543 e Sig.ra Manuela Lisi telefono 0584 966538 con orario di apertura il martedì e il giovedì mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
      Qualora il certificato venga ritirato da persona diversa dal richiedente, questa dovrà essere munita di delega sottoscritta da parte del richiedente medesimo, con allegata fotocopia del documento d'identità del delegante.
      Il certificato di destinazione urbanistica potrà altresì essere recapitato per posta prioritaria (l'Amministrazione Comunale non risponde di eventuali disguidi postali) ed in tal caso il richiedente allegherà alla richiesta una busta già affrancata ed indirizzata e le marche da bollo necessarie per i certificati richiesti.

      Normativa
      Art. 30 commi 2-3-4 del D.P.R. 06/06/2001 n. 380 s.m.i. - Allegato B del D.P.R. 26/10/1972 n. 642 s.m.i. (in materia di esenzione dall'imposta di bollo)

      Dove e Quando
      Servizio: Pianificazione Urbanistica e Territoriale
      Dirigente: Arch. Giovanni Mugnani
      Responsabile: Arch. Cristiana Bertuccelli
      Collaboratore: Geom. Domenico Vinci
      Assistenti ammistrativi: Sig.ra Lucia Balzano - Sig.ra Manuela Lisi
      Indirizzo: Via Regia 43– Viareggio
      Telefono: 0594/966765 (Arch. C. Bertuccelli) – 0584/966704 (Geom. D. Vinci) - 0584/966543 (Sig.ra L. Balzano) - 0584/966538 (Sig.ra M. Lisi)
      Fax:
      0584/966822 (Ufficio Protocollo a cui inoltrare eventualmente le Richieste di rilascio C.d.U.)
      Email:
      urbanistica@comune.viareggio.lu.it
      Orario:
      Lunedì – Giovedì 9.00–12.00 (Geom. D. Vinci)
      Mercoledì          9.00-12.00  (Arch. C. Bertuccelli)
      Per gli altri giorni si riceve solo su appuntamento

    • Deposito tipo mappale e frazionamento

      Notifica tipi mappali e frazionamenti

      A partire dal 1 Febbraio 2017 il Comune di Viareggio avvierà la procedura informatizzata per il deposito degli atti di Frazionamento.

      Il deposito avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo della PEC - Posta Elettronica Certificata e costituisce l’attestazione di deposito dell’atto catastale presso il comune ai sensi del disposto dell’articolo 30 comma 5 del DPR 6 giugno 2001, n. 380.

       

      Modalità di trasmissione via PEC

      1. Mittente: la casella PEC del tecnico che esegue il deposito
      2. Destinatario: la casella PEC dell’ente comune.viareggio@postacert.toscana.it
      3. Oggetto della mail: Deposito di Frazionamento ex art. 30 c. 5 del DPR 380/2001 di cui al  foglio __ mapp. __ .
      4. Testo della mail: Al Comune di Viareggio – Servizio Edilizia Privata.
        Con la presente si trasmette in allegato il file in formato pdf contenente l'atto indicato in oggetto. Allo scopo, ai sensi del DPR 445/2000, il sottoscritto Geom/Arch/Ing/Dott.Agr./P.E., consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del      D.P.R. 445/2000, in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti di quanto stabilito dall’art. 47 del medesimo decreto, DICHIARA che il documento catastale, inoltrato per via telematica, è la rappresentazione informatica dei documenti cartacei originali sottoscritti dalla committenza, meglio identificata nell’atto catastale.
      1. Documenti da allegare:
        a)  File in formato pdf generato dal software PREGEO firmato digitalmente;
        b)  File in formato pdf contenente la scansione di un documento d’identità in corso di validità del tecnico depositante non firmato digitalmente;
        c)  Relazione tecnica firmata digitalmente, scaricabile "modulo relazione tecnica";
        d)  Versamento diritti di segreteria di € 50,00 sul c.c.p. n°12007589 intestato a "Tesoreria del Comune di Viareggio" - causale "diritti di segreteria per rilascio tipo mappale" o mediante bonifico bancario "IBAN: IT 32 A 03069 24888 100000046003 SWIFT: BCITITMM (per bonifici dall'estero) oppure mediante pagamento presso lo sportello della Tesoreria Comunale - Banca Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia s.p.a., filiale di Via San Francesco.

      Note:

      I.  Non saranno considerati regolarmente depositati gli atti mancanti di uno dei requisiti indicati ai punti da 1 a 5.
      II. E' possibile depositare con un unico messaggio di PEC più di un T.F. o T.F.M. allegando un file pdf (Allegato a) per ogni atto depositato, allegando una sola volta il documento d’identità (Allegato b).
      III.  Rimane a carico dei tecnici di accertarsi del riscontro dell’avvenuta consegna del messaggio di PEC, che attesta l’effettivo deposito dell’atto catastale presso il comune di Viareggio.
      IV. L'Amministrazione si riserva di procedere ai controlli a campione sui frazionamenti depositati.

      Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al geometra Geom. D. Vinci telefono 0584 966704, e-mail: urbanistica@comune.viareggio.lu.it -  fax 0584 966822.

  • Tributi

    La società I Care S.r.l. gestisce tutte le attività tributarie attive e passive per conto del Comune di Viareggio.

    logo icare

     

     

     

     

    Link al sito ufficiale ICare http://www.icareviareggio.it/riscossione-tributi per informazioni su:

    • Riscossione Tributi
    • IUC-TARI
    • IUC-IMU
    • IUC-TASI
    • COSAP
    • Imposta di soggiorno
    • Calcolo TASi/IMU
    • News ed altro

    La corrispondenza riguardante i tributi dovrà essere inoltrata alla società I CARE s.r.l.:

    - per posta elettronica all'indirizzo pec: protocollo@pec.icareviareggio.it

    - per posta ordinaria/raccomandata/a mano, all'indirizzo di Via Ninio Bixio, 42 Viareggio.

    Allegati:

    - Copia del contratto tra Comune di Viareggio ed I Care s.r.l. per la gestione entrate tributarie e Cosap siglato con firma digitale dalle parti in data 22.06.2016 repertorio n. 28847.
    - Delibera C.C. n.45 del 18/5/2016 "Disciplina quadro per la stipula di contratti di servizio tra Comune di Viareggio e la società interamente partecipata I Care S.r.l.

     

  • Turismo

    Ufficio Turismo del Comune di Viareggio
    Sede: Palazzo Municipale - Piazza Nieri e Paolini 2° piano
    Tel: 0584 966763/856

    Orario: da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00
    Lunedì e mercoledì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
    e-mail: turismo@comune.viareggio.lu.it

    L'ufficio Turismo si occupa di incentivare il turismo e la promozione del territorio.

    Per informazioni relative a:

    • Carnevale rivolgersi a Fondazione Carnevale tel. 0584 58071
    • Alberghi sentire Associazione albergatori tel. 0584 48385

    PER INFORMAZIONI TURISTICHE:
    Per informazioni turistiche rivolgersi al seguente indirizzo:
    (For tourist information please contact:)
    Centro Informazioni Turistiche - Tourist Information Centre 
    Viale Carducci n°10
    Tel. 0584-962233
    e-mail: infoversilia@luccaturismo.it

  • Statistica e Toponomastica

    Dirigente: Dr. Vincenzo Strippoli

    Sede: Palazzo Municipale, P.zza Nieri e Paolini, Piano terra
    Tel. 0584/966367
    email:statistica@comune.viareggio.lu.it".

    Orario:
    - dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
    - il lunedì ed il mercoledì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
    Sabato Chiuso

    Di cosa si occupa l'ufficio:

    L' Ufficio Comunale di Statistica e toponomastica è costituito come un Servizio nell’ambito dell’Area Servizi Demografici.

    L'Ufficio Statistica assolve principalmente alle funzioni che per legge deve svolgere nell'ambito delle competenze del Sindaco quale Ufficiale di Governo. L’attività dell’ufficio è caratterizzata in modo significativo dallo svolgimento della funzione di organo periferico dell’ISTAT nel territorio comunale, che si concretizza, in particolare, sia nel conteggio della popolazione ufficiale e dei suoi movimenti demografici, sia dalle rilevazioni e dai Censimenti previsti dal Programma Statistico Nazionale (per conto Istat e altri enti).

    Svolge anche  supporto statistico alle attività di programmazione generale e settoriale dell’amministrazione comunale.

    Funzione principale dell’ Ufficio Toponomastica è di provvedere all'attribuzione e all'ordinamento della nomenclatura stradale, all'assegnazione e alla registrazione della numerazione civica ed alla gestione grafica ed alfanumerica delle informazioni circa lo stradario comunale in collaborazione con il SIT della Viareggio Patrimonio.

  • Verde pubblico
  • OSL
  • Dissesto Finanziario
  • Accesso e Partecipazione
  • Aste Pubbliche
  • Nuovo RU