NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Approvo` acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIES

Cosa sono i Cookies
Un cookie è un file di testo che un sito web salva sul browser del computer dell’utente. Solitamente i cookie consentono di memorizzare le preferenze espresse dall’utente per non dover essere reinserite successivamente. Il browser salva l’informazione e la ritrasmette al server del sito nel momento in cui l’utente visita nuovamente quel sito web.

Uso dei Cookies

L’accesso ad una o più pagine del sito può generare i seguenti tipi di cookies:

  • Cookie      tecnici:      consentono il corretto utilizzo del sito. Possono essere di due tipi:
  • Persistenti:       rimangono memorizzati sul browser dell’utente fino a una certa data       preimpostata e variabile da Cookie a Cookie;
  • Di       sessione: vengono cancellati una volta chiuso il browser.
  • Cookie      analitici:      utilizzati dal server o da terze parti per raccogliere dati in forma      anonima e aggregata sull’utilizzo del sito web, la sorgente di traffico,      le pagine visitate e il tempo trascorso sul sito;
  • Cookie      tecnici di terze parti: utilizzati da      terze parti per consentire l’integrazione del sito con i profili social      per le preferenze espresse sui social network e la condivisione dei      contenuti da parte degli utenti.

Disabilitazione dei cookie
La maggior parte dei browser accetta i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser utilizzato (ad es.: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Indicazioni circa le modalità di gestione dei cookie possono essere acquisite consultando i siti ufficiali dei browser.

Barriere Architettoniche

Contributo per abbattimento Barriere Architettoniche

Ufficio Segreteria Area 4 – Servizi alla Persona
Viareggio Via Regia n. 43 – 2° p. Palazzo Cittadella
Dirigente. Dott. Vincenzo Strippoli
Responsabile del procedimento: sig.ra Angela Pollastrini
Assistente Amm.va: sig.ra Maria Grazia Balborini
E-mail: a.pollastrini@comune.viareggio.lu.itmg.balborini@comune.viareggio.lu.it
Tel. : 0584 - 966580/504
Orario di apertura: lunedì/mercoledì dalle 9,00 alle 12,30 – dalle 15,00 alle 17,00 martedì/giovedì/venerdì dalle 9,00 alle 12,30

Modalità e tempi di presentazione della domanda

Per accedere al contributo la domanda deve essere presentata dal 1° gennaio al 31 dicembre di ciascun anno. La domanda deve essere compilata su apposito modulo regionale disponibile presso l'Ufficio di riferimento del Comune ove i soggetti legittimati hanno la residenza anagrafica o può essere scaricata dal file sotto allegato.
Deve essere corredata della documentazione prevista con l'indicazione delle opere da realizzare, delle attrezzature da acquistare e da installare, del relativo preventivo di spesa, allegando altresì apposita dichiarazione la quale attesta che, alla data di presentazione della domanda, i lavori non siano avviati o realizzati.
Il disabile deve risiedere nell'immobile in cui devono essere effettuati i lavori, o risiedervi entro tre mesi dal momento della comunicazione del Comune dell’ammissione al contributo quale beneficiario. Possono accedere al contributo solo persone in possesso del verbale di invalidità e del verbale legge n.104/92.

Ufficio a cui si deve presentare l’istanza:

Ufficio Protocollo Generale del Comune di residenza o del Comune di Viareggio in qualità di Ente Capofila dei Comuni della Versilia e Alta Versilia (Pietrasanta, Camaiore, Seravezza, Stazzema, Massarosa e Forte dei Marmi)
Pec: comune.viareggio@postacerttoscana.it

Descrizione:

Il contributo per l'abbattimento delle barriere architettoniche è un contributo regionale finalizzato alla realizzazione di lavori ed opere strutturali destinate ad eliminare le barriere architettoniche presenti nelle civili abitazioni, ivi incluse le pertinenze, e nei condomini dove sono presenti persone disabili.

Chi puo' presentare domanda di contributo:

La persona non deambulante con disabilità totale o persona con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico, sensoriale o cognitivo, o coloro che esercitano la tutela, la potestà ovvero l'amministrazione di sostegno.

Iter del procedimento:

La verifica delle domande e della documentazione è svolta dalla Commissione Tecnica nominata con det. Dirigenziale n. 1007/2018, della quale fa parte anche un medico legale.
L'Ufficio Comunale competente, entro il 31 marzo dell'anno successivo, forma una graduatoria annuale dei soggetti che hanno presentato domanda sulla base dei criteri stabiliti dal regolamento della Regione Toscana n. 11/R del 3/1/2005.
I tempi per la conclusione della procedura non sono esattamente quantificabili in quanto legati all'erogazione delle risorse da parte della Regione Toscana.

Criteri e modalita' del contributo erogabile

L'erogazione del contributo economico avviene in misura non superiore al 50% della spesa effettivamente sostenuta e comunque fino a un massimo di € 7.500,00 per la realizzazione di opere edilizie e di € 10.000,00 per l'acquisto e l'installazione di attrezzature.

Atto finale del procedimento

Determina Dirigenziale di ammissione al contributo

Atti successivi

  • comunicazione alla Regione Toscana del fabbisogno dei contributi;
  • assegnazione da parte della Regione Toscana dei fondi per il superamento delle barriere achitettoniche;
  • comunicazione ai Comuni di Pietrasanta, Camaiore, Seravezza, Stazzema, Massarosa e Forte dei Marmi e ai soggetti interessati del diritto al contributo;
  • richiesta, ai soggetti interessati, della fattura quietanzata relativa ai lavori effettuati;

L'erogazione del contributo è effettuata dal Comune di Viareggio (Comune Capofila), entro i limiti delle risorse attribuite dalla Regione Toscana, per la graduatoria dell'anno di riferimento, e qualora le risorse non siano sufficienti a soddisfare tutti i contributi richiesti, le domande possono rimanere in graduatoria per ulteriori due anni.

Normativa di riferimento

- Legge Regione Toscana n. 47 del 9/8/1991
- Regolamento Regione Toscana n. 11/R del 3/1/2005
- Legge Regione Toscana n. 60 del 18/10/2017

Allegati:  

- Domanda richiesta contributo per eliminazione barriere architettoniche. (formato PDF)