NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Approvo` acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIES

Cosa sono i Cookies
Un cookie è un file di testo che un sito web salva sul browser del computer dell’utente. Solitamente i cookie consentono di memorizzare le preferenze espresse dall’utente per non dover essere reinserite successivamente. Il browser salva l’informazione e la ritrasmette al server del sito nel momento in cui l’utente visita nuovamente quel sito web.

Uso dei Cookies

L’accesso ad una o più pagine del sito può generare i seguenti tipi di cookies:

  • Cookie      tecnici:      consentono il corretto utilizzo del sito. Possono essere di due tipi:
  • Persistenti:       rimangono memorizzati sul browser dell’utente fino a una certa data       preimpostata e variabile da Cookie a Cookie;
  • Di       sessione: vengono cancellati una volta chiuso il browser.
  • Cookie      analitici:      utilizzati dal server o da terze parti per raccogliere dati in forma      anonima e aggregata sull’utilizzo del sito web, la sorgente di traffico,      le pagine visitate e il tempo trascorso sul sito;
  • Cookie      tecnici di terze parti: utilizzati da      terze parti per consentire l’integrazione del sito con i profili social      per le preferenze espresse sui social network e la condivisione dei      contenuti da parte degli utenti.

Disabilitazione dei cookie
La maggior parte dei browser accetta i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser utilizzato (ad es.: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Indicazioni circa le modalità di gestione dei cookie possono essere acquisite consultando i siti ufficiali dei browser.

MAGNIFICHE PRESENZE: PASCOLI E D’ANNUNZIO INCONTRANO IL MAESTRO PUCCINI NELLA MOSTRA A VILLA PAOLINA A VIAREGGIO

Dal 6 luglio al 31 gennaio 2019
Vernissage venerdì 6 luglio alle 12

Magnifiche Presenze a Viareggio: dopo l’esposizione al Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera), a Casa Pascoli (Castelvecchio Pascoli) e alla Versiliana (Pietrasanta), il progetto si arricchisce della persona di Puccini e delle immagini della Villa di Torre del Lago, la preferita dal Maestro che verrà celebrato accanto alle figure di Giovanni Pascoli e Gabriele d’Annunzio.

La mostra sarà ospitata a Villa Paolina, e sarà inaugurata venerdì 6 luglio alle 12, in occasione, non a caso, della serata di apertura del Festival Puccini, alla presenza del sindaco Giorgio Del Ghingaro, dell’assessore alla Cultura Sandra Mei, della curatrice della mostra Franca Severini, di Giordano Bruno Guerri (Vittoriale degli italiani) e Luca Montanarella, nipote di Gabriele D'Annunzio.

Un progetto organizzato dal Comune di Viareggio, con il contributo del Festival Pucciniano, che nasce con l’obiettivo di avvicinare, far dialogare e portare nel futuro le eredità dei grandi personaggi della cultura attraverso la conoscenza artistica e letteraria dei luoghi dove scelsero di vivere.

Magnifiche Presenze si compone di due mostre, una fotografica di Caterina Salvi Westbrooke, e una di dipinti di Sandra Rigali, di due cataloghi, varie altre pubblicazioni già edite. La mostra è a cura di Franca Severini, giornalista d’arte e editrice, con la collaborazione dell’artista Sandra Rigali per l’indagine pittorica, di Caterina Salvi Westbrooke per la fotografia e di Daniela Marcheschi, presidente del Comitato Scientifico del progetto, con Luìsa Marinho Antunes Paolinelli e Geoffrey Brock. L’allestimento, invece, è firmato da Florencia Costa.

La mostra della Rigali è una rilettura soggettiva – attraverso la lente dell’arte della pittura, capace di misurarsi e interagire spesso con le inquadrature fotografiche originali dell’epoca, – di momenti salienti della vita di d’Annunzio, Pascoli e Puccini, delle loro passioni, dei loro incontri e dei non-incontri, dei loro versi. Il progetto fotografico e di ricerca di Caterina Salvi Westbrooke (iniziato nel 2012 per il Centenario della morte di Pascoli) intende rappresentare il nesso profondo fra le case, le identità dei poeti e artisti che le abitarono e le loro opere.

In tutte queste «magnifiche presenze» il tempo pare sospeso nell’attimo dello scatto, nel duplicarsi anche sorprendente delle figure di proiezione delle ombre: ombre, che rivelano quanto normalmente è fuggevole e riposto nel gioco della percezione, un fissarsi della forma e della luce nell’evento ostensivo.

Ciò chiama all’approfondimento e alla connessione di cui l’immagine diviene, in senso positivo, un simulacro, un custode di temporalità. «Magnifiche presenze» e vite «agli antipodi», case imparagonabili sotto un certo aspetto per le differenti condizioni sociali ed economiche di d’Annunzio, Pascoli e di Puccini, eppure dimore che possono essere poste allo specchio, perché di personalità che subito si riconobbero per il valore.

«Magnifiche Presenze è la mostra, che celebra tre vite, Puccini, Pascoli e D’Annunzio, in un unico prezioso itinerario culturale, da Lucca, al Vittoriale degli Italiani fino alla Versilia e a Viareggio, che con orgoglio ne raccoglie il testimone – dichiara il sindaco Giorgio Del Ghingaro -. Si è detto che Magnifiche Presenze è un patto di bellezza e Viareggio di bellezza è ricca: nei percorsi liberty di cui è impreziosita, nell’arte di cui è custode, nelle manifestazioni di cui è fiera. Bellezza di questo evento che siamo felici di ospitare in uno dei nostri scrigni più preziosi».

«Ringrazio gli organizzatori e i curatori per la passione e l’amore e il tempo che hanno investito in quest’evento – conclude il primo cittadino - e invito tutti i cittadini a visitare la mostra : un’occasione ‘magnifica’ per vedere anche Villa Paolina, custode anche della ‘presenza’ della Principessa».

ALTRE NOTIZIE SONO PRESENTI NELLE "BREVI DALL'ENTE" NEL MENU IN ALTO