NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Approvo` acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIES

Cosa sono i Cookies
Un cookie è un file di testo che un sito web salva sul browser del computer dell’utente. Solitamente i cookie consentono di memorizzare le preferenze espresse dall’utente per non dover essere reinserite successivamente. Il browser salva l’informazione e la ritrasmette al server del sito nel momento in cui l’utente visita nuovamente quel sito web.

Uso dei Cookies

L’accesso ad una o più pagine del sito può generare i seguenti tipi di cookies:

  • Cookie      tecnici:      consentono il corretto utilizzo del sito. Possono essere di due tipi:
  • Persistenti:       rimangono memorizzati sul browser dell’utente fino a una certa data       preimpostata e variabile da Cookie a Cookie;
  • Di       sessione: vengono cancellati una volta chiuso il browser.
  • Cookie      analitici:      utilizzati dal server o da terze parti per raccogliere dati in forma      anonima e aggregata sull’utilizzo del sito web, la sorgente di traffico,      le pagine visitate e il tempo trascorso sul sito;
  • Cookie      tecnici di terze parti: utilizzati da      terze parti per consentire l’integrazione del sito con i profili social      per le preferenze espresse sui social network e la condivisione dei      contenuti da parte degli utenti.

Disabilitazione dei cookie
La maggior parte dei browser accetta i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser utilizzato (ad es.: Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Indicazioni circa le modalità di gestione dei cookie possono essere acquisite consultando i siti ufficiali dei browser.

LA CARTA DELLO STUDENTE UNIVERSITARIO DELLA TOSCANA

Ingresso ridotto per gli studenti: la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea entra a far parte del circuito universitario. La Giunta Del Ghingaro ha infatti deciso di aderire al progetto La carta dello studente universitario della Toscana, promosso dalla Regione Toscana, dall’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana, dalle Università di Firenze, Pisa, Siena e l’Università per stranieri di Siena.

In sostanza, la Regione per promuovere l’attrattività delle proprie università e sostenere il percorso di formazione e di crescita degli studenti, ha rilanciato il progetto di un’unica carta dello studente universitario a livello regionale che consenta ai possessori di poter fruire di una varietà di servizi loro destinati. Questo a prescindere dall’Ateneo di appartenenza, che sia l’Università di Firenze, Pisa, Siena, o l’Università per stranieri di Siena.

Nel farlo ha esteso la gamma dei servizi offerti definendo nuove convenzioni, o integrando quelle esistenti: basterà mostrare la Carta dello studente universitario della Toscana per accedere ad agevolazioni sugli accessi ai teatri, musei, impianti sportivi.

Tra questi, da oggi, anche la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Viani che, pur offrendo già uno sconto studenti, non era parte di alcun circuito universitario.

 

«La Carta dello studente universitario della Toscana offre l’opportunità di accogliere nella nostra bellissima Galleria un numero significativo di studenti universitari al fine di avvicinare ancora di più questa fascia di pubblico alla conoscenza del patrimonio artistico e culturale di cui Viareggio è davvero ricca», commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei.

«Contemporaneamente – continua l’assessore - è anche un veicolo di promozione del nostro museo cittadino, che apparirà sul sito della Regione Toscana ma anche sui siti web delle varie Università e dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana».

«Un bel progetto – conclude – che mette a sistema più realtà e scommette sui giovani, sulla loro voglia di conoscere e scoprire. Viareggio è fiera di farne parte con la Gamc, museo di rilevanza regionale tutto da scoprire che conserva tesori preziosi».

ALTRE NOTIZIE SONO PRESENTI NELLE "BREVI DALL'ENTE" NEL MENU IN ALTO