FAMIGLIE AL MUSEO DOMENICA 13 OTTOBRE DUE APPUNTAMENTI DEDICATI AI PIU’ PICCOLI

Domenica 13 ottobre ricorre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, F@Mu, un progetto, giunto quest’anno alla sua settima edizione, che nasce dall'esperienza del portale internet www.kidsarttourism.com, vetrina delle proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini.

I Musei di Viareggio parteciperanno con due iniziative, entrambe a ingresso gratuito, dedicate ai bambini e alle loro famiglie.

 

Alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Viani (palazzo delle Muse), appuntamento con la VideoArte: a partire dalle 15,30 «E pur si muove! L'immagine in movimento al Museo», piccoli trucchi per diventare un bravo videoArtista. Il laboratorio è dedicato ai bambini dai 10 ai 14 anni e loro famiglie a cura di Maurizio Marco Tozzi e Martina Agostini.

(Prenotazione obbligatoria ai numeri 0584.4601 e 0584.581118. Oppure inviando una mail a gamc@comune.viareggio.lu.it).

L’archeologia protagonista, invece, al Museo Archeologico e dell’Uomo A.C. Blanc di Villa Paolina: dalle 16 alle 18 «C’era una volta un cercatore di Metalli», un vero uomo dell’età del Ferro attraverserà i millenni per arrivare nelle sale di villa Paolina a spiegare a grandi e piccini come si fonde il metallo e in che modo si producono piccoli oggetti a stampo. I bambini saranno parte attiva del laboratorio: potranno infatti costruire una forma fusione in argilla. L’appuntamento è dedicato ai bimbi dai 4 agli 11 anni.

(Prenotazione obbligatoria a Villa Paolina al numero 0584.944580 oppure inviando una email: viareggiocultura@comune.viareggio.lu.it).

«I nostri musei promuovono incontri rivolti ai più piccoli, durante tutto l’anno - commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei -, laboratori molto partecipati che raccolgono scuole da tutta la provincia. La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, è diventata ormai l'evento culturale dedicato alle Famiglie con bambini più grande ed importante d'Italia. L'occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le Famiglie possano essere ottimi 'fruitori di cultura'».

ALTRE NOTIZIE SONO PRESENTI NELLE "BREVI DALL'ENTE" NEL MENU IN ALTO