Qualità dell'aria

Il Comune di Viareggio con Delibera n.326 del 08.05.2007 ha aderito al “Nuovo accordo per la riduzione delle emissioni di sostanze inquinanti e la prevenzione di fenomeni di inquinamento atmosferico tra Regione Toscana, ANCI, URPT, Province e Comuni” nel quale si individuano nuove e importanti misure per il risanamento, in particolare per la riduzione delle emissioni di PM10 derivanti da veicoli e ciclomotori mediante il progressivo rinnovo dei segmenti più inquinanti del parco veicolare, anche promuovendo iniziative di incentivazione e finanziamento.

Al fine di avviare una politica di miglioramento della qualità dell’aria il Comune di Viareggio ha predisposto norme limitative alla circolazione dei veicoli “euro 0” considerati obsoleti ed inquinanti. A seguito di ripetuti episodi di alte concentrazioni di PM10, verificatesi durante l’anno, il Sindaco, ha disposto la chiusura del traffico nell'area indicata dall' Ordinanza n.8 del 09/02/2011
Per l’anno 2007, è interdetta la circolazione veicolare sulle strade inserite all’interno del perimetro individuato nella carta suddetta, alle categorie di veicoli e nei giorni indicati nella tabella inserita nell’ordinanza stessa. Ad integrazione dei dati forniti dalle due centraline fisse, il Comune di Viareggio in collaborazione con l’ARPAT di Lucca ha disposto il monitoraggio della qualità dell’aria attraverso l’impiego di un laboratorio mobile

Dati del monitoraggio clicca qui

Informazioni ambientali link: http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/grafici_bollettino/index/PM10/VIAREGGIOhttp://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/.