FESTIVAL DELLO SPORT CITTÀ  DI VIAREGGIO 11 E 12 SETTEMBRE NELLA PINETA DI PONENTE - Comune di Viareggio

Notizie - Comune di Viareggio

FESTIVAL DELLO SPORT CITTÀ  DI VIAREGGIO 11 E 12 SETTEMBRE NELLA PINETA DI PONENTE

 

Tutto pronto per il Festival dello Sport Città di Viareggio: un evento organizzato dall’Amministrazione comunale, main sponsor iCare, con la collaborazione di Conad, FarmaCity, PiùMe e Namedsport. Appuntamento sabato 11 e domenica 12 settembre, a Viareggio, nella Pineta di Ponente.

 

Nel corso della due giorni all’interno del festival si svolgeranno vari tornei, tra cui un triangolare di pallavolo, incontri di MMA, per i quali verrà allestita una speciale ‘gabbia’, che porteranno al titolo di campione italiano Xtreme Fighting Championships, e la domenica mattina, nel cuore del Premio, sempre su Viale Capponi e lungo il neo percorso podistico dedicato alla memoria di Pietro Mennea, si terrà la partenza e l’arrivo della Puccini Half Marathon che quest’anno si svolgerà con una corsa competitiva di 10 km. Inoltre, grazie alla sinergia con la Viareggio Versilia Beach Tennis, è inserito all’interno del programma anche il campionato regionale di beach tennis, che per ovvie ragioni si svolgerà fuori dalla pineta e sarà ospitato dallo stabilimento balneare Mergellina.

 

Largo spazio anche alle associazioni del territorio che potranno mettersi in mostra sia sulla pedana centrale, che nei rispettivi stand a loro dedicati e messi a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione comunale: una vetrina d’eccezione per farsi conoscere e far provare la propria disciplina ai visitatori che si vorranno cimentare con i vari sport.

 

Il palco centrale sarà poi animato ininterrottamente per tutto il corso delle due giornate con interviste ed ospiti di caratura nazionale ed internazionale, con la presentazione no stop di Daniele Maffei. Tutti gli incontri saranno in diretta streaming e verranno trasmessi sul canale You Tube e sulla pagina Facebook del Comune di Viareggio.


Spazio infine all’educazione alimentare con iCARE che organizza due laboratori per bambini e ragazzi, uno sul pesce come alimento e uno sulla frutta e verdura.

 

L’ingresso al Festival è gratuito: sarà possibile provare i vari sport, a disposizione degli utenti ci saranno hostess e stewart all’ingresso per consegnare braccialetti di partecipazione e far sottoscrivere la manleva. Per assistere accedere ai palchi e per provare gli sport da contatto, sarà necessaria la Certificazione Verde Covid19 (green pass) o tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore.

A questo proposito è importante sottolineare che le Farmacie Comunali di Viareggio Farmacity, offrono la possibilità di fare il tampone sul posto, gratuito per i minori di 18 anni, al costo di 15 euro per tutti gli altri. Il servizio sarà attivo il sabato dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20.

 

Di seguito il programma del palco centrale:

Sabato 11 settembre, dopo l’inaugurazione e i saluti istituzionali, si parte alle 15.15 con Stefano Gori, atleta paralimpico, “I sogni non hanno barriere”. Alle 15.30 “La Motto, eccellenza italiana”, presentazione squadra Serie A1 con ginnaste e tecnici. Alle 16 “Saranno famosi” con le giovani promesse locali: la squadra SPV under 13 vincitrice della Coppa Italia Hockey, Niels Torre, campione di canottaggio, Helena Musetti, campionessa italiana di nuoto, Francesca Baroni, campionessa italiana di ciclo cross, Rebecca Vizzoni, campionessa del mondo di pattinaggio artistico a rotelle.

A seguire, alle 16.30, MPSC Viareggio Calcio, presentazione del progetto Marco Polo Sports Center e Viareggio Calcio con Andrea Strambi, Giacomo Lippi, Stefano Santini, Andrea Carpita, Stefano Marinai.

Appuntamento con il Centro Giovani Calciatori, alle 17, con la Viareggio Cup e la presentazione delle squadre hockey A2 e juniores calcio.

Alle 17.30 “Il piede nello sport” con il dottor Riccardo Fenili. A seguire, alle 18, presentazione del libro “Stadio dei Pini, una memoria condivisa”, con gli autori Giovanni Lorenzini, Roy Lepore, Massimo Guidi e Alessandro Pierini, ex calciatore di serie A.

Alle 18.30 “Io, Viareggio e la palla con estro”, con Marco Sodini, coach della Pallacanestro Cantù. Alle 19 “Che fatica la vita da bomber”, con Emanuele Stivala e Fabio Tocco Youtuber e volti Rai della domenica sportiva. Il programma del sabato si conclude in grande alle 19.30 con Walter Zenga e la presentazione in anteprima del libro autobiografico “Ero l’uomo ragno”, in uscita nei prossimi giorni.

 

La giornata di domenica, 12 settembre, inizia alle 10 con la premiazione della Puccini Half Marathon corsa competitiva di 10 chilometri con partenza alle 8,30 davanti al palco e si snoderà lungo il percorso podistico Pietro Mennea fino al viale dei Tigli e ritorno.

Alle 10,15 “Il rapporto tra città e sport”, con Andrea Gazzoli, direttore generale Spal. A seguire, “Si torna in classe”, con il provveditore agli studi Donatella Buonriposi e la presentazione dell’offerta formativa con docenti e studenti dell’ISI Carlo Piaggia. Alle 11 “Il mio calcio” con Greta Adami, calciatrice, centrocampista del Milan e della nazionale italiana, e alle 11,30 “Una vita sotto rete” con Veronica Angeloni pallavolista, schiacciatrice della Savino Del Bene.

Alle 12.15 “Medicina dello sport in periodo di pandemia: gli effetti dello stop all’attività motoria ed attuale tutela sanitaria” con i medici specialisti Carlo Giammattei, Saverio De Blasio, Stefano Spagnulo, Angelo Pizzi, Maurizio Mondoni.

Alle 13 il sogno olimpionico prende vita nelle parole di Giacomo Galanda, ex cestista e dirigente sportivo, con “Sono Argento”; alle 13.45 “L’Oro di Lucca” con il giornalista Paolo Bottari, Stefano Pellacani, delegato Coni, Mirko Bertolucci, allenatore di serie A dell’Hockey Sarzana e Andrea Bemi docente universitario e preparatore atletico della nazionale di hockey.

La maratona di interviste prosegue poi alle 14.30 con “Buon compleanno CTV, 125 anni di tennis” con Giorgio Fazzini, presidente onorario del circolo. Alle 15 “Pole sport: dove l’Italia vince da anni” con Alessandra Marchetti, campionessa del mondo di poledance. E alle 15.15 “Il fair play e la Carta di Gand” con Eugenio Fascetti, allenatore di serie A e Vittorio Giusti, presidente del Panathlon. Alle 15.45 il “Comitato Italiano Paralimpico”, con Antonio Agostinelli, vicepresidente del Comitato toscano, e alle 16 “Il sogno Olimpico” con i campioni Margherita Zalaffi, Nicola Vizzoni, Luca Tesconi, Eugenio Amore.

Alle 16.30 “America’s Cup”, con velisti e velai viareggini che hanno partecipato alle prestigiose regate. Alle 17 si parla di comunicazione con “L’evoluzione dello sport ai tempi dei social”, ospiti Lucas Peracchi, influencer e personal, trainer e Sebastian Gazzarrini de Le Iene.

Alle 17.45 si parla di rugby: “Nessuno escluso” con Braam Steyn, giocatore Benetton Treviso e nazionale italiana, Antonio Rizzi e Ion Neculai, giocatori delle Zebre Rugby, Denis Dallan, campione nazionale e fondatore de I Titani Viareggio, Riccardo Bonaccorsi, presidente della Federazione Rugby Toscana. Alle 18.30 “Lo sport per la ripartenza del Paese” con l’ultimo ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Gli incontri terminano alle 19,15 con il campione del mondo Marcello Lippi.

 

Il programma degli spettacoli delle associazioni in pedana, invece, inizia sabato 11 alle 15 con la Uisp, a seguire Acsi, e alle 16,30 Budokan. Alle 17,10 Sgr Motto, alle 18 MMA Shuriken. Alle 18,30 Giselle, alle 19 Acrobatica, alle 1930 Street Soul.

Domenica 12 la Berchielli alle 10, Arti Tradizionali alle 10,45, alle 11,30 l’Acsi, alle 12,15 Sgr Motto, alle 13 l’Acsi, alle 13,45 tecniche di rianimazione cardiaca, alle 14,30 Berchielli, alle 15,15 Antares, alle 16 Giselle, alle 16,45 Sgr Motto, alle 17,30 Uisp, alle 18,15 Antares, alle 18,45 Acsi, alle 19,30 Motto.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (45 valutazioni)